COSA FA LO PSICOLOGO
Lo psicologo ha molte competenze e fornisce diversi tipi di servizi.

Lo psicologo clinico fornisce consulenza e psicoterapia. Lavora con le persone che hanno problemi di adattamento della vita, e anche con coloro che hanno disturbi emotivi o malattie mentali. E’previsto un trattamento per le persone di tutte le età e alle famiglie e ai gruppi. Lo psicologo esercita trattamenti per la depressione, ansia, fobie, disturbi di panico, disturbi alimentari, problemi legati allo stress, problemi di relazione, e disturbi mentali gravi.

Lo psicologo clinico cerca di capire la relazione tra disturbi fisici e fattori psicologici. Assiste nel preparare i pazienti ad affrontare con la chirurgia e di adattarsi a problemi di salute. Lavora con i pazienti che stanno avendo difficoltà a soddisfare le esigenze sociali ed emotive del loro trattamento medico. Egli fornisce anche il trattamento per le persone i cui problemi medici sono legati a fattori psicologici ed emotivi, o che soffrono di dolore cronico.

QUANDO C'È BISOGNO DELLO PSICOLOGO
Le occasioni in cui è opportuno consultare uno psicologo sono di vario tipo e riguardano complessivamente l’intero arco della vita.

In linea di massima, è bene farlo ogni volta che si avverte un senso di smarrimento profondo e sembra di non vedere alcuna via d’uscita, oppure quando si provano forti emozioni che si fa fatica a controllare, come uno stato di agitazione o di paura, di tristezza o di angoscia, e che non permettono di vivere serenamente la propria quotidianità.
Solitamente si tratta di situazioni che fanno parte della nostra vita e che, al contrario di quanto comunemente si crede, non vanno affatto considerate come anomalie; in questo senso, consultare uno psicologo è importante soprattutto per prevenire il fatto che tali situazioni peggiorino fino a diventare incontrollabili, con conseguenze che in certi casi potrebbero essere molto spiacevoli.

Per quanto riguarda la prevenzione in senso stretto, ovvero il voler evitare, possibilmente, che certe situazioni si verifichino, il punto di partenza è senz’altro una maggiore attenzione della persona verso la propria salute psichica.